L'Arcano Senza Nome XIII di Jodorowsky - Camoin

L’Arcano Senza Nome XIII di Jodorowsky – Camoin

Prima di iniziare a leggere l’articolo su L’Arcano senza nome, XIII ti volevo rendere partecipe di una mia decisione. Invece di far accedere a pagamento alle informazioni di tutti gli articoli pubblicati ti chiedo, se puoi, di fare una donazione per darmi la possibilità di continuare a mantenere il sito attivo e poter continuare ad approfondire le tematiche che riporto gratuitamente da anni, continuando a studiare e a condividere con te questo sapere. Qui di seguito il pulsante PayPal per la donazione. Grazie.




L’Arcano Senza Nome, XIII, da molti è chiamato La Morte. Questo appellativo purtroppo ha generato una serie di interpretazioni errate e molto negative. In realtà indica una trasformazione profonda. Come ogni trasformazione profonda richiede a volte di lasciar andare qualcosa a cui si teneva ma non è più utile per la propria crescita personale.

Spesso questo tipo di azioni viste solo con gli occhi della mente sembrano privazioni “cattive” quando in realtà viste con gli “occhi della coscienza” sono i passaggi della vita che ci permettono di crescere.

Quindi l’interpretazione de L’Arcano Senza Nome va effettuata con una particolare delicatezza. Per inciso, la lettura di ogni singolo tiraggio va effettuata  con tatto e delicatezza, visto che i consultanti tendono ad aprirsi e comunicare aspetti “intimi” e personali.

Quando esce questo Arcano durante un tiraggio è da vedere in quale posizione si trova, comunque bisogna cercare di capire quale trasformazione possa rievocare, che cambiamenti si sono verificati o quali si debbano ancora manifestare. Come anticipato ci indica che, a volte, bisogna rinunciare a qualcosa oppure che c’è una forte ira repressa che ha solo bisogno di essere sfogata, possibilmente in modo costruttivo.

Il più delle volte indica che la trasformazione è già avvenuta e si sta effettivamente per manifestare praticamente, o questo è già avvenuto e semplicemente non ce ne siamo resi conto, quante volte succede!

Se la trasformazione è in moto l’Arcano Senza Nome indica nuovi progetti, nuove idee, nuove circostanze che naturalmente ci fanno pagare un dazio. Questo avviene per ogni passaggio importante della vita, o no? Ogni forma di malinconia si risolverà presto, la pazienza accompagna, o almeno dovrebbe accompagnare a braccetto, questo Arcano.

Sul piano affettivo può indicare un drastico cambiamento, un chiarimento che riporta equilibrio all’interno della coppia, può indicare anche una rottura. Come anticipato, anche se la rottura può essere dolorosa vi assicuro che è benefica per quanto riguarda lo sviluppo individuale.

Prima si accetta questo e prima la sofferenza scomparirà apportando novità che neanche ci si aspetta. Molte volte, quando la fase di accettazione è veloce, ho visto riavvicinamenti dei membri di una coppia e una maturazione notevole del loro rapporto, quindi non bisogna mai, e dico mai, disperare. Tutto quello che succede genera esperienza, prima la assorbiamo e prima passiamo allo step successivo in questa “palestra” che è la vita.

Su un piano professionale può segnalare un cambiamento di impiego, un risultato ottenuto dopo una serie di ostacoli.

Alcuni significati positivi: trasformazione, cambiamento, pulizia, raccolta, scheletro, rapidità, solitudine temporanea, inizio di una nuova epoca, certezza, consolidamento, nuovo amore.

Alcuni significati al negativo: delusione, ira, brutalità, perdita, taglio, separazione.

E come sempre, buon tutto a tutti!


1 commento

Tre di Bastoni - Three of Wands - Tarocchi di Marsiglia · 17 Maggio 2020 alle 10:49

[…] Il Tre di Bastoni dei Tarocchi di Marsiglia è un’esplosione di energia vitale dall’accumulo avvenuto nel due. Un impulso creativo spontaneo, vigoroso. La spinta iniziale, molto forte, che incita a creare. Negli Arcani Maggiori si relaziona a L’Imperatrice e a L’Arcano Senza Nome. […]

I commenti sono chiusi.

error: Il Contenuto di questo sito è di proprietà intellettuale privata